piuma

É da giorni che rimango a pensare
ma la mia scuola a chi potrebbe aggradare?

Forse ad uno di quegli appaltatori
quelli che mai si fanno vedere qui fuori

Sono anni però che io scruto
un enorme garage ancora in disuso

E sebbene al Virgilio ci sia stata una festa
che é un buon motivo per aprire un’inchiesta

Io ancora non riesco a capire
cosa ci volete fare con il nostro cortile?

Degli uffici ci starebbero bene
dispendiosi ma non da spenderci un rene

Anche un hotel non stonerebbe
anzi, Assunta Madre ringrazierebbe

Però va fatto in silenzio
creando una storia che abbia più senso

Bisogna far scandalo su noi depravati
che nonostante le canne manteniamo i primati

Quindi ci si inventa qualcosa
che sia il video hard o quella droga dannosa

Ieri “Fido” ci ha pure abbaiato
ma il vero tossico non va mai avvisato

Descritta come criminalità organizzata
tu mi sa che sai bene come si é sviluppata

Parlo con te che vuoi la nostra scuola
e non c’è differenza se siamo a Roma o a Nola

Ma il Virgilio ne ha passate tante
non ci si ferma davanti a un brigante

Noi a scuola continuiamo ad entrare
anche se il cane vuole abbaiare
anche se il giornalista si ostina a parlare

 

Alice Tiso

Studentessa del Virgilio